Triathlon, Campionati Italiani Giovanili: massiccia partecipazione degli atleti pugliesi

[epvc_views]

Numerosa partecipazione del movimento pugliese della multidisciplina per i tre giorni (dal 5 al 7 luglio) per i Campionati Italiani Giovanili di Triathlon Individuali e a staffetta 2+2, con anche Coppa delle Regioni Junior, Youth e Ragazzi, svoltasi a Lovadina di Spresiano (TV). La competizione, organizzata dalla Federazione Italiana Triathlon ha visto la presenza di 1800 atleti. Cinque realtà hanno partecipato all’evento: Netium, Valle d’Itria Albatros, Cus Bari, Salento Triathlon Enjoy e Sport Project. Il miglior risultato è stato raggiunto da Alessandro Cervellera (Albatros Martina Franca), 14° nella fascia Ragazzi.

L’ultimo giorno è stato dedicato all’edizione del 2024 della Coppa delle Regioni: ben 16 atleti del tronco puglia, sotto l’attenzione del Comitato Regionale FITri Puglia rappresentato da Marco Margiotta, affiancato dai tecnici Vitantonio Cecere e Vito Nacci nonché dal Coordinatore Tecnico di Macroarea Sud per l’attività giovanile Antonello Mastrofilippo. Queste le dichiarazioni fatte dal presidente regionale FITri Antonio Tondi:

«Al di là dei piazzamenti finali, che siamo chiamati a migliorare nelle prossime edizioni, è stato compiuto un lavoro di squadra davvero significativo sotto ogni punto di vista . Sono soddisfatto per i numeri sviluppati dal nostro movimento, segno inequivocabile di una disciplina che cresce e attira sempre più giovani. I nostri atleti hanno indossato con orgoglio e senso di appartenenza le magliette ed i body da gara identificativi della Puglia. C’è infine un altro aspetto tutt’altro che secondario, cioè che assieme alla Sicilia la nostra regione è stata l’unica a rappresentare il Meridione a Lovadina nella Coppa delle Regioni».

News dal Network

Promo