Tribunali nella provincia di Foggia. Barone: “Avere più tribunali deve essere una battaglia politica”

[epvc_views]

Nota della consigliera del M5S Rosa Barone

“La maggiore presenza di tribunali in provincia di Foggia è una questione che deve interessare l’intera regione. Oggi è stato importante riaffrontare il punto in Commissione per un aggiornamento sulla mozione approvata il 18 gennaio 2022, per cui ringrazio il consigliere Tutolo che ne era il proponente, con cui si impegnava la Giunta, in sede di conferenza stato – regioni a farsi portavoce delle istanze del territorio dopo la chiusura di Lucera e della sede distaccata di Rodi Garganico dovuta alla riforma della geografia giudiziaria. In Molise, che conta poco più di 300.000 abitanti, ci sono due tribunali; in Abruzzo, dove gli abitanti sono circa il doppio dei foggiani, ci sono quattro tribunali. La provincia di Foggia ha un tribunale per 600.000 abitanti circa, in una situazione orograficamente molto più grave, con collegamenti difficili. Non basta la riapertura di Lucera, per cui ci sono interlocuzioni già avviate con il ministero che ha anticipato la riapertura di alcuni tribunali, serve pensare anche al Gargano, e lavorare almeno per far sì che l’Ufficio del Giudice di Pace di Rodi Garganico diventi ministeriale per garantirne la continuità e avere la giustizia di prossimità in un territorio difficile. Continueremo a chiedere aggiornamenti sullo stato di avanzamento di lavori in commissione Stato – Regioni, e ad impegnarci politicamente a tutti i livelli per far sì che la provincia di Foggia non sia ancora penalizzata. Al di là del colore politico è una battaglia che ci deve vedere uniti per il bene dei cittadini”.

News dal Network

Promo