Rsa “San Raffaele”, Cera chiede audizione in commissione bilancio: “Confrontare costi di varie ipotesi di gestione. Venerdì manifestazione”

[epvc_views]

Nota del consigliere regionale Napoleone Cera.

«Sulle residenze socio-assistenziali “San Raffaele” di Troia e San Nicandro Garganico non retrocedo di un millimetro: in gioco c’è un servizio vitale per tante persone e il futuro di decine di dipendenti. Perciò, chiedo l’audizione in Commissione Bilancio della direzione strategica della Asl Foggia e del direttore del Dipartimento Montanaro per avere un quadro chiaro dei costi delle varie ipotesi di gestione. Ma facciamo un passo indietro. 

E’ cronaca che da diverse settimane il sottoscritto chieda l’internalizzazione di queste strutture e ciò a fronte dell’incertezza in cui navigano i dipendenti e all’aumento dei costi delle tariffe a carico delle famiglie. La Asl Foggia, tuttavia, sembra essere propensa a esternalizzare la gestione e noi vogliamo conoscere, nel dettaglio, le ragioni di tale preferenza. Peraltro, proprio la Regione ha recentemente scritto alla Asl foggiana per confermare l’attenzione con cui si sta seguendo la vicenda.

È chiaro che sia un passaggio che va monitorato e per questo in Commissione chiederemo quali sono i costi previsti in caso di internalizzazione o di esternalizzazione: non sarebbe giustificabile in alcun modo optare per l’ipotesi più esosa per le casse pubbliche. Nel frattempo, venerdì sarò al “San Raffaele” di San Nicandro per manifestare e condividere la preoccupazione dei lavoratori e delle famiglie e invito tutti i sindaci e gli amministratori locali del territorio ad essere presenti per far sentire forte la nostra voce».

News dal Network

Promo