Sequestrata piantagione canapa indiana a Lesina, 5200 piante

[epvc_views]

Una piantagione di canapa indiana è stata scoperta dalla guardia di finanza di Foggia e dal personale della Dia (direzione investigativa antimafia) di Bari e Foggia in collaborazione con unità aeree del reparto operativo aeronavale della guardia di finanza di Bari nelle campagne di Lesina, nella zona istmo tra il lago ed il mare (la cosiddetta sacca orientale).

Dopo un’accurata ricognizione è stata individuata un’area recintata, protetta da filo spinato e rete ombreggiante, al cui interno erano presenti una fitta vegetazione ed un laghetto.
    L’area era sorvegliata da telecamere a controllo remoto.

Nascoste tra gli arbusti di vario tipo sono state rinvenute 5.239 piante di canapa indiana, sia in crescita che pronte per essere tagliate ed essiccate per la preparazione delle dosi di marijuana.
    Dalle piante sequestrate si sarebbero potute ricavare oltre 11.526 dosi. I possessori dell’area sono stati denunciati. (ansa)

News dal Network

Promo