Foggia: sindacati, solidarietà a capotreno picchiata e trasferita al pronto soccorso

[epvc_views]

Le organizzazioni sindacali del settore trasporti Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Ugl Ferrovieri, Fast, Orsa denunciano “l’ennesima grave aggressione” che è verificata il 26 giugno ai danni “di una capotreno che è stata vittima di un violento calcio all’addome poi trasferita al pronto soccorso. Tale atto inaccettabile s’aggiunge ad altri gravi e recenti episodi di aggressione consumati in Puglia”.

Le organizzazioni sindacali esprimono “solidarietà e vicinanza ai lavoratori vittime di questi drammatici episodi che testimoniano un ‘trend’ in crescita. Da tempo Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti Uil, Ugl Ferrovieri, Slm Fast Confsal, Orsa Ferrovie stigmatizzano tali atti criminali chiedendo di aprire realmente un confronto a tutti i livelli. Si invita pertanto le aziende del Gruppo Fs coinvolte, le Prefetture e la Regione Puglia ad intervenire per ciò che è di loro competenza al fine di contrastare e mettere in campo ogni azione possibile atta a eliminare il fenomeno degli atti di violenza nelle aree ferroviarie e sui treni”.

News dal Network

Promo