Un presidente under 40 alla guida di Confindustria Cisambiente

[epvc_views]

Donato Notarangelo è ufficialmente il nuovo Presidente di Confindustria Cisambiente per il biennio 2024 – 2026. A seguito della designazione dello scorso 18 aprile, è stato eletto oggi pomeriggio dall’Assemblea Generale e subentra all’uscente Alessandro Della Valle.

Già Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Bari – BAT, Consigliere di Confindustria fino allo scorso anno, Notarangelo, trentasette anni, è alla guida di Eco Trend, azienda che si occupa di bonifiche di siti contaminati, e fondatore della Green Oil, attiva nella gestione dei rifiuti nel campo della rigenerazione degli oli vegetali esausti.

“È per me oggi motivo di orgoglio e grande responsabilità assumere la presidenza di Confindustria Cisambiente ed essere portavoce del settore che ora più che mai rappresenta le fondamenta sulle quali dovrà svilupparsi l’industria del futuro – ha dichiarato Notarangelo – Nel contesto attuale, infatti, i paradigmi sono cambiati, non si parla più di rifiuto, ma di risorsa da valorizzare, e non si parla più solo di bonifica di un sito contaminato, ma di riqualificazione ambientale e rigenerazione. Ci aspettano anni molto importanti – ha proseguito il neo Presidente – che avranno ripercussioni sulla quotidianità delle generazioni future. Abbiamo davanti a noi le sfide del Green New Deal e del PNRR, ma allo stesso tempo dobbiamo porre particolare attenzione a come si evolve la normativa europea, che ha grande incidenza nel contesto nazionale: tuteleremo le nostre filiere ed il nostro know how che sono un’eccellenza europea e non solo. Dobbiamo muoverci all’unisono creando sinergie con gli altri comparti industriali: ormai riciclo, recupero e valorizzazione ne sono parte integrante per la fornitura di materie prime seconde, nonché un grandissimo supporto per l’autosufficienza energetica ed il reperimento di materiali strategici. In questo percorso sono orgoglioso di poter contare su una squadra di presidenza di altissimo profilo, composta da imprenditori e manager autorevoli con competenze trasversali nel settore”.

“Oggi a Roma in Confindustria Cisambiente è stato eletto il Presidente Donato Notarangelo, che insieme al Direttore Generale Lucia Leonessi la Nostra Associazione, Associazione nazionale Imprese per la Difesa e la tutela Ambientale, continuerà a lavorare per la difesa dell’AMBIENTE – dichiara Alberto Patruno Direttore Generale di ASSOIMPREDIA”. (nella foto a sinistra)

«Sono felice per la nomina di Donato Notarangeloha commentato il Direttore Generale di Confindustria Cisambiente Lucia Leonessi – Un Presidente giovane, che conosce bene il sistema associativo, saprà lavorare con consapevolezza e guardare all’innovazione del settore. L’Industria ambientale offre grandi opportunità, che devono essere colte con una visione strategica e lungimirante. L’Ambiente è il settore attorno al quale si gioca la partita più importante nel contesto delle trasformazioni epocali che il nostro Paese è chiamato a compiere: la transizione ecologica e il passaggio all’Industria 5.0. Tra i principali passi per raggiungere gli obiettivi ci sono la gestione dei rifiuti, la loro valorizzazione, il recupero e le attività di risanamento. La formazione di Notarangelo e il pragmatismo che gli appartiene rappresentano il requisito giusto per affrontare la sfida. Lavoreremo insieme per incidere sempre più sulle politiche a livello nazionale, per un settore che contribuisce concretamente alla crescita del Paese» – ha concluso il DG Leonessi.

News dal Network

Promo