Constatata situazione di incuria e degrado al parco Libanese di Foggia

[epvc_views]

Il parco Libanese a Foggia versa in uno stato di abbandono e degrado allarmante. Quest’area, conosciuta anche come Parco Volontari della Pace o piazza Libanese, è diventata un luogo di disagio per i residenti e i visitatori. Ecco alcune delle principali problematiche:

Presenza di nomadi e senzatetto: Il parco sembra terra di nessuno, occupato da nomadi e senzatetto che mostrano senza pudore scene indecorose ai passanti. Questo crea un ambiente poco sicuro e poco accogliente.

Rifiuti e immondizia: Regnano rifiuti e sporcizia. I giardini sono utilizzati come gabinetti a cielo aperto o come scarico dei bagni chimici dei camper. L’odore nauseabondo e la presenza di detriti rendono l’area poco invitante.

Strutture in degrado: Le strutture destinate all’allenamento degli sportivi sono diventate improvvisati stenditoi di panni. Questo deterioramento influisce negativamente sull’aspetto complessivo del parco.

Siringhe e pericoli: Famiglie con bambini si ritrovano nel parco, ma la presenza di siringhe e altri oggetti pericolosi rappresenta un rischio per la loro sicurezza.

La situazione richiede un intervento urgente da parte delle autorità locali. È fondamentale ripristinare il parco, garantendo la pulizia, la sicurezza e la fruibilità per tutti i cittadini.

News dal Network

Promo