Emiliano: “con i migranti Rama prende soldi e fa lavorare i suoi”

31 Visite

Il premier albanese «Edi Rama è uno dei migliori leader europei ed è anche un gran furbacchione: si sta prendendo un sacco di soldi, sta facendo fare lavori alle imprese albanesi, ha buoni rapporti con un leader dei paesi fondatori dell’Ue e lui deve entrare nell’Unione europea il più velocemente possibile, secondo la sua visione».

Così il governatore della Puglia, Michele Emiliano, a Tagadà su La7 parlando del protocollo Italia-Albania per la realizzazione, nel Paese delle Aquile, di due centri per migranti con una spesa prevista di 670 milioni di euro per 5 anni.

Emiliano ha detto di essere «molto amico di Edi Rama, uno che vince sempre lui perché prende soldi, fa lavorare i suoi, fa un piacere alla Meloni e si agevola il suo ingresso nell’Ue, ma non è colpa di Edi Rama».
Emiliano ha anche spiegato che con il protocollo «noi mandiamo in Albania eventualmente i capifamiglia maschi e non possiamo mandare né le donne né i bambini che per legge devono rimanere qui da noi, quindi separiamo i nuclei famigliari e ne portiamo pochissimi». (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo