Successo a Los Angeles per il Cinema pugliese

29 Visite

E’ stata una vetrina importante per il cinema pugliese che, con successo per una settimana, ha partecipato al prestigioso NewFilmmakers Los Angeles Nfmla) con una selezione di cinque cortometraggi diretti da altrettanti talenti della cinematografia pugliese. “San Vitu Rock” di Fausto Romano, “Albertine, where are you?” di Maria Guidone, “La Pescatora” di Lucia Loré, “Super Jesus” di Vito Palumbo e “Lea e il Fenicottero” di Antonio De Palo, sono i cinque film breve selezionati all’interno della sezione “InFocus: Puglia Cinema” del NewFilmmakers Los Angeles, realizzati all’interno dell’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, con il patrocinio del Consolato Italiano di Los Angeles.

Il progetto è nato da un’idea di Silvia Bizio che, insieme con il direttore di NFMLA Larry Laboe cura la direzione artistica e Simone Di Cori l’organizzazione generale, ha trovato un riscontro positivo in Anna Maria Tosto, presidente di Apulia Film Commission, Antonio Parente, direttore di Apulia Film Commission, e Luca Scandale, direttore di Pugliapromozione, che hanno aderito con grande entusiasmo all’iniziativa.

«Abbiamo accettato subito la sfida – ha commentato Antonio Parente direttore dell’Apulia Film Commission-. Continuare ad attrarre grandi produzioni, anche hollywoodiane, nella nostra terra è fondamentale per poi sostenere i talenti locali. Ai piccoli progetti serve un traino, un’industria florida. Ma al cinema dei grandi produttori serve un sottobosco vivace. Le due cose si nutrono a vicenda».

«Il fascino del cinema è un moltiplicatore di attrazione che veicola le emozioni e le bellezze della Puglia. I filmmakers pugliesi sono espressione della nostra cultura e creatività. Per questo abbiamo colto l’occasione di lavorare nuovamente insieme ad Apulia Film Commission – ha detto Luca Scandale, direttore generale di Pugliapromozione -. Il viaggio è una dimensione che si assapora anche attraverso il grande schermo, prima ancora della scelta della località di vacanza. Gli ottimi risultati di network della missione a Los Angeles, nel cuore di Hollywood, ci incoraggiano a continuare a lavorare in questa direzione».

Il focus curato del NewFilmmakers Los Angeles, quindi, da una parte ha dato grande visibilità ai territori pugliesi, dall’altra ha offerto agli autori un’incredibile opportunità di networking in quella che è considerata a tutti gli effetti la capitale del cinema mondiale. Ai registi italiani, infatti, sono stati offerti numerosi incontri con importanti rappresentanti di streamers e studios cinematografici e interviste con prestigiose riviste del settore americano. Insomma, una settimana di corso intensivo in tutto quello che rappresenta il cinema in America.

“Il Cinema Pugliese a Hollywood” è un progetto realizzato da Fondazione Apulia Film Commission, Regione Puglia/ Assessorato al Turismo e Pugliapromozione a valere su risorse del POC Puglia 2014/2020, Asse VI, Azione 6.8

News dal Network

Promo