Il sito web del regista pugliese Giuseppe Sciarra che tanto scalpore destò con Ikos

38 Visite

Pugliese, foggiano, vissuto sia in provincia che nella capitanata, Giuseppe Sciarra a 41 anni presenta il suo sitoweb con tutti i suoi lavori, tra cortometraggi, documentari, videoclip e spot pubblicitari. Una carriera quella del cineasta foggiano che ha avuto il suo punto di svolta con Ikos, breve documentario uscito su Amazon Prime in cui Sciarra ha denunciato episodi di bullismo avvenuti in un paese in provincia di Foggia all’età di soli otto anni per una presunta omosessualità. 

www.sciarragiuseppe.com

Una vicenda dolorosa in cui Giuseppe Sciarra ha raccontato una storia fatta di soprusi durati ben sette anni da parte di molti suoi coetanei in una realtà degradata e deliquenziale ; e per cui Sciarra ha tentato per ben due volte il suicidio. 

Ikos ha conquistato molti premi, (Lecce film fest, Apulia Web Fest), ed è stato portato nelle scuole con la regione Lazio, diventando strumento diddatico per contrastare il fenomeno del bullismo. Sciarra si è fatto portavoce per la lotta contro il bullismo e il cyberbullismo facendo sentire la sua storia nelle scuole e nelle università con la speranza di portare il suo lavoro anche in Puglia e in tutta Italia affinché ci sia una presa di coscienza di quanto il bullismo possa far male e uccidere chi lo subisce.

News dal Network

Promo