Sindaco San Severo: “prognosi di 30 e 40 giorni per due ragazze ferite in caduta giostra”

47 Visite

Hanno ricevuto “prognosi di 40 e 30 giorni” le due ragazzine “ricoverate a San Giovanni rotondo e Foggia” coinvolte ieri sera a San Severo nel luna park di via Fortore, allestito per la festa patronale della Madonna del Soccorso, a causa della caduta di una giostra. Gli altri sette ragazzini feriti “sono in osservazione” e dovrebbero essere “dimessi a breve, forse tra qualche ora”. Lo riferisce il sindaco di San Severo, Francesco Miglio. Per una delle ragazze che ha riportato conseguenze più importanti “si registra la frattura al femore e ad alcune vertebre, per l’altra la frattura del bacino e delle vertebre“, ha aggiunto.

“Ieri sera – ha continuato Miglio – si erano diffuse voci allarmistiche davvero brutte e sconfortanti in cui addirittura si ipotizzava il decesso di uno dei bambini coinvolti. Così non è, nessuno di loro è in pericolo di vita”. Come già precisato nella serata di ieri “l’evento è stato causato dal cedimento di due cavi da cui è derivato un guasto alla giostra. In quel momento gli utenti erano nove, per lo più ragazzi in età adolescenziale e preadolescenziale di San Severo ma non solo. A nome della comunità sanseverese, la mia solidarietà e vicinanza alle famiglie dei bambini alle loro mamme e ai loro papà e l’abbraccio forte della città anche a quelli che non sono di San Severo”, conclude il primo cittadino.

News dal Network

Promo