Scuola, Uil Puglia: “social istituto Bari utilizzato per propaganda elettorale dirigente”

54 Visite

«La scuola non è una piazza in cui fare campagna elettorale, ma luogo di cultura e formazione delle future generazioni. Quanto accaduto in un istituto barese, laddove per il dirigente scolastico, a sua volta candidato alla prossima tornata elettorale comunale, è stato utilizzato il social istituzionale per diffondere materiale elettorale, non solo rappresenta una violazione della legge, ma calpesta l’etica che invece dovrebbe contraddistinguere chi riveste un ruolo fondamentale per la società quale è quello di educatore». Lo dichiara il segretario generale della Uil Scuola della Puglia, Gianni Verga, il quale condanna “’senza se e senza ma’ l’iniziativa dell’Istituto Comprensivo Statale ‘Eleonora Duse’ di Bari” e si augura che “l’Ufficio Scolastico regionale disponga immediatamente una ispezione per far luce sul caso. Quale esempio si sta dando a centinaia di ragazzi e alle loro famiglie anteponendo i propri interessi elettorali alle regole che disciplinano un istituto scolastico?», prosegue. «La politica deve ricordarsi della scuola non soltanto come strumento per la campagna elettorale», conclude Verga.

News dal Network

Promo