Guardia di finanza di Foggia: 32 finanzieri in servizio a Foggia giurano fedeltà alla Repubblica

60 Visite

Presso la Caserma “Capitano Medaglia d’Argento al Valor Militare Antonio Smalto”, sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia, ha avuto luogo la cerimonia di giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana da parte di 32 Finanzieri.

In particolare, hanno prestato giuramento 5 Ispettori e 11 Sovrintendenti, già in servizio presso i Reparti dipendenti che, a seguito del superamento di concorsi interni, sono stati promossi al ruolo superiore, nonché 16 neo Finanzieri che, al termine del corso di formazione, nel corso del 2024, sono stati assegnati presso i Reparti del Comando Provinciale.

Innanzi alla Bandiera Italiana ed al Comandante Provinciale, Colonnello t.SPEF Leonardo Ricci, i militari hanno prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana, in forma individuale, rinnovando il proprio impegno ad operare nell’osservanza della Costituzione e delle leggi, adempiendo, con disciplina e onore, ai doveri assunti con la scelta fatta di arruolarsi nel Corpo, per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere Istituzioni.

 Nel congratularsi con i militari promossi e con i giovani Finanzieri, il Colonnello Ricci ha sottolineato l’importanza dell’indissolubile vincolo insito nel giuramento, attraverso il quale viene confermata l’adesione ad un insieme di valori profondi, che costituiscono il patrimonio etico, storicamente radicato, della Guardia di Finanza e la “bussola” che guida l’agire delle Fiamme Gialle nello svolgimento delle quotidiane attività di polizia economico-finanziaria, a tutela degli interessi del Paese, dell’Unione Europea e dell’economia legale, al servizio dei cittadini onesti e delle imprese rispettose delle regole.

News dal Network

Promo