Canosa, lite finisce con accoltellamento: due feriti, il più grave è di Cerignola

73 Visite

A Canosa di Puglia, due persone sono rimaste ferite (nella provincia di Barletta-Andria-Trani) la scorsa notte durante una lite finita con un accoltellamento. Stando a quanto si apprende, si tratta di due ventenni, originari della provincia di Foggia, che avrebbero discusso in modo violento mentre si trovavano in pieno centro.

Uno dei due, un 21enne di Cerignola, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all’ospedale Bonomo di Andria: ha riportato tagli profondi al viso e un braccio, più lievi alle mani. Al momento la prognosi resta riservata. Anche l’altro 20enne coinvolto nella aggressione ha riportato ferite da arma da taglio. Sull’accaduto indagano i carabinieri che dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

News dal Network

Promo