Campionati Italiani Duathlon Giovani, record di presenze per atleti e società pugliesi

42 Visite

 Un movimento in costante crescita, determinato sempre più a ritagliarsi un ruolo significativo nel panorama nazionale, in cui l’aumento del numero dei praticanti viaggia parallelamente ai progressi prestazionali dei singoli atleti. E’ il ritratto della Puglia al rientro dai Campionati Italiani Giovani Duathlon Individuali e Staffetta a squadre 2+2 andati in scena nel secondo weekend di aprile all’Autodromo Nazionale dell’Umbria in quel di Magione (PG). 

Ben sette le società pugliesi iscritte alla kermesse tricolore (Netium Giovinazzo, Valle d’Itria Albatros Martina, Tommasi Assi Trani, Cus Bari, Pol.va Amici di Marco Bitonto, Salento Triathlon Enjoy e Nest Lecce) per una rappresentativa complessiva di quasi 40 giovani specialisti appartenenti alle categorie Junior, Youth A, Youth B, Esordienti e Ragazzi maschili e femminili. 

«Mi complimento con tutte le realtà del nostro territorio in lizza a Magione – esordisce il presidente del Comitato Regionale Pugliese della FITri, Antonio Tondi – . Grazie al loro dinamismo e alla loro intraprendenza è stato stabilito un nuovo record in termini di partecipazione, a riprova della bontà del cammino intrapreso e finalizzato allo sviluppo del settore giovanile. Un plauso doveroso va anche ai tecnici che hanno preparato con grande impegno i ragazzi. Pur non avendo conseguito piazzamenti sul podio, è importante sottolineare come gran parte di loro abbiano migliorato i rispettivi primati personali, alcuni in modo sensibile». 

«A dispetto delle temperature elevate e del caldo reso ancor più asfissiante dall’asfalto della pista di Magione, i ragazzi hanno dato il massimo misurandosi con lodevole grinta e determinazione – aggiunge il Coordinatore Tecnico della Macroarea Sud Antonello Mastrofilippo, pugliese doc – . Evidenti i progressi di tutti nelle gestioni della zona cambio, nella distribuzione delle energie in gara nonché in termini di sicurezza e di abilità alla guida delle biciclette. Adesso sarà avviata una nuova importante fase propedeutica in vista dell’appuntamento con i Campionati Italiani Giovanili di Aquathlon, in calendario dal 31 maggio al 2 giugno a Montesilvano, dove la giovinazzese Giorgia Abbatantuono proverà a confermarsi nella categoria Youth B dopo il titolo tricolore conquistato lo scorso anno».

News dal Network

Promo