“Tuo è il giorno e tua la notte”, il caffè spirituale di mons. Savino

54 Visite

CAFFÈ SPIRITUALE                            

  GIOVEDÌ 11 APRILE 2024         

– SANTO STANISLAO, VESCOVO E MARTIRE

– SANTA GEMMA GALGANI

      ===??=== 

           —–•••—–

«Ai tuoi santi splenderà la luce perpetua, o Signore,

e avranno la vita eterna» Alleluia. [(Cf. 4 Esdr 2,35 (Volg.)]

? Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

VANGELO

Il Padre ama il Figlio e gli ha dato in mano ogni cosa.?? Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 3,31-36).

Chi viene dall’alto, è al di sopra di tutti; ma chi viene dalla terra, appartiene alla terra e parla secondo la terra. Chi viene dal cielo è al di sopra di tutti. Egli attesta ciò che ha visto e udito, eppure nessuno accetta la sua testimonianza. Chi ne accetta la testimonianza, conferma che Dio è veritiero. Colui infatti che Dio ha mandato dice le parole di Dio: senza misura egli dà lo Spirito.

Il Padre ama il Figlio e gli ha dato in mano ogni cosa. Chi crede nel Figlio ha la vita eterna; chi non obbedisce al Figlio non vedrà la vita, ma l’ira di Dio rimane su di lui.

Parola del Signore.

MEDITAZIONE 

Sant’Agostino [(354-430)?vescovo d’Ippona (Africa del Nord) e dottore della Chiesa],?Confessioni XI, 2.3 

“Colui che Dio ha mandato proferisce le parole di Dio e dà lo Spirito senza misura”

Dio mio, luce dei ciechi e virtù dei deboli, e anche luce dei veggenti e virtù dei forti; volgi la tua attenzione sulla mia anima e ascolta chi grida dal profondo (Sal 130, 1). Se non fossero presenti anche nell’abisso le tue orecchie, dove ci volgeremmo? A chi grideremmo? 

“Tuo è il giorno e tua la notte” (Sal 74, 16), al tuo cenno volano gli istanti. Concedimene un tratto per le mie meditazioni sui segreti della tua legge, non chiuderla a chi bussa (Mt 7, 7). Non senza uno scopo, certo, facesti scrivere tante pagine di fitto mistero. Né mancano le belle foreste, a cui le cerve (Sal 29, 9) vanno a rifugiarsi e si ristorano, vi spaziano e pascolano, vi si adagiano e ruminano. O Signore, compi la tua opera in me, rivelandomele. 

Ecco, la tua voce è la mia gioia, la tua voce una delizia superiore a tutte le altre. Dammi ciò che amo. Perché io amo, e tu mi hai dato di amare. Non abbandonare i tuoi doni, non trascurare la tua erba assetata. Possa io proclamare quanto scoprirò nei tuoi libri. Che io faccia “risuonare voci di lode” (Sal 26, 7), abbeverarmi alla tua parola, contemplare le meraviglie della tua legge (Sal 119, 18) fin dall’inizio, quando creasti il cielo e la terra, e fino al regno eterno con te nella tua santa città.

PADRE NOSTRO…

ORAZIONE 

O Dio, per la tua gloria il santo vescovo Stanislao

ha donato la vita colpito dalla spada dei suoi persecutori: 

concedi anche a noi

di perseverare forti nella fede sino alla morte. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,

per tutti i secoli dei secoli.

O Dio, che hai reso la ver­gine santa Gemma Galgani immagine del tuo Figlio crocifisso, donaci per sua intercessione di partecipare ai patimenti di Cristo, per meritare di essere associati alla sua gloria.

Per Cristo nostro Signore. Amen.

? Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Amen.

             ******

«Il Padre ama il Figlio e gli ha dato in mano ogni cosa. Chi crede nel Figlio ha la vita eterna».

In Cristo Gesù, Figlio di Dio, vero Dio e vero Uomo, nostra Speranza, Via, Verità e Vita, risorto per la nostra salvezza, sia benedetta questa giornata.+ don Francesco

News dal Network

Promo