Incidente a Campagna, morti due carabinieri di 25 e 27 anni: ferito un terzo, è di Terlizzi

82 Visite

Terribile incidente stradale, ieri sera, sulla strada statale 91 tra Eboli e Campagna (Salerno).

Coinvolte tre auto fra cui una gazzella dei Carabinieri: i Vigili del Fuoco hanno estratto dalle lamiere due militari dell’Arma in gravi condizioni, che purtroppo sono morti. Un terzo, il 29enne maresciallo Paolo Volpe di Terlizzi, è rimasto ferito.

Le vittime, sono il maresciallo Francesco Pastore, di 25 anni di Manfredonia (Fg) e l’appuntato scelto Domenico Ferraro, di 27 anni, di Montesano Salentino (Le), in servizio presso la Stazione di Campagna.

Quattro in totale i feriti. Al momento, il quadro generale dell’incidente è ancora poco chiaro, ma è evidente che sia stata una collisione di grande impatto.

L’incidente è avvenuto sulla strada statale 19, arteria che unisce il quadrivio di Campagna e località Sant’Andrea.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio al comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Teo Luzi, nel quale spiega di avere «appreso con profonda tristezza la notizia del grave incidente stradale verificatosi in provincia di Salerno» ed esprimendo «a lei, Signor Comandante Generale, e all’Arma dei Carabinieri la mia solidale vicinanza» chiede di «far pervenire ai familiari le espressioni della mia commossa partecipazione al loro cordoglio e al Carabiniere rimasto ferito gli auguri di pronta guarigione».

Il prefetto di Salerno, Francesco Esposito, dalle prime ore di oggi ha raggiunto l’ospedale di Eboli per esprimere vicinanza ai familiari dei due carabinieri deceduti, portando l’affetto e il cordoglio della Prefettura di Salerno e delle Istituzioni.

Il cordoglio del presidente della Camera, Lorenzo Fontana e del sindaco di Campagna, Biagio Luongo.



News dal Network

Promo