I giovani e la leadership, inaugurazione del programma Ryla (Rotary Youth Leadership Awards) del Distretto 2120 (Puglia e Basilicata)

29 Visite

Fra le iniziative più significative del Rotary International vi è il programma (Rotary Youth Leadership Awards) esperienza intensiva di leadership, creata dai Rotary club e dai distretti, per dare ai giovani la possibilità di sviluppare capacità di leadership, divertirsi e fare nuove conoscenze e connessioni.

«L’obiettivo del progetto Ryla è trasferire ai giovani gli strumenti per diventare protagonisti nella società, stimolando l’approfondimento critico di temi fondamentali di cultura e di attualità, nel rispetto dei principi e dei valori rotariani. Tra i valori che si intendono proporre per un corretto sviluppo delle capacità di leadership, vi sono il rispetto dei principi sociali e dei diritti delle persone, delle diversità, dell’integrità morale, del merito – dice Pietro De Palma, presidente della Commissione del distretto 2120 (Puglia e Basilicata) nel presentare il progetto di quest’anno »

Al termine del percorso formativo, i giovani avranno acquisito una maggiore coscienza di come coniugare la legittima affermazione personale, basata su capacità e carisma, con il bene della comunità per contribuire ad un progresso sostenibile, inclusivo ed equo della società.

I seminari, che costituiscono il nucleo principale del progetto formativo del Ryla, sono supportati dall’esempio diretto portato da protagonisti della nostra società in diversi settori e sono caratterizzati dall’attinenza a rilevanti questioni sociali e culturali, coerenti con le indicazioni del Governatore Vincenzo Sassanelli e del Presidente Internazionale Gordon R. McInally: “Creare speranza nel mondo”.

Il Ryla realizzato in collaborazione con le Università Pugliesi verrà svolto presso il Ciheam di Valenzano, e comprenderà visite al Centro spaziale di Matera e al Museo Lucano di Pisticci.

La cerimonia di apertura avverrà al Politecnico di Bari martedì 2 aprile alle 17 e si concluderà sabato 6 aprile alle ore 13. I seminari avranno per protagonisti imprenditori, ricercatori, docenti universitari, economisti. Al termine del programma ai giovani partecipanti verranno consegnati attestati di partecipazione.

News dal Network

Promo