Tratta Foggia-Benevento, Capone: “dal ministro Salvini risposte insufficienti e per nulla rassicuranti”

30 Visite

«Il ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Matteo Salvini ha fatto sapere che la prossima settimana potrà dare maggiori informazioni sulla fine dei lavori che stanno bloccando la tratta Foggia – Benevento, ma questa sua risposta non è sufficiente per risolvere i gravi disagi che stanno affrontando in questi giorni migliaia di persone che devono raggiungere Roma e la Puglia, oltre ad una parte della Campania. Una risposta quella del ministro insufficiente e per nulla rassicurante”, afferma la Presidente del Consiglio regionale, Loredana Capone.

«Servono soluzioni alternative immediate – aggiunge Capone- soprattutto in vista della settimana di Pasqua.  Ci sono studenti, pendolari e lavoratori che non sanno come tornare a casa o raggiungere il posto di lavoro. Per non parlare del grave danno economico per la nostra regione in termini di turismo in vista delle festività e dei primi week end primaverili. Torniamo a ribadire la nostra richiesta affinchè Il ministro si attivi subito per aumentare il numero dei collegamenti degli autobus che garantiscano agli utenti un viaggio dignitoso e non come raccontano le cronache degli ultimi giorni”.

«Intanto ringrazio Aeroporti di Puglia per il lavoro svolto con Ita e per il risultato raggiunto con l’aggiunta di 18 voli sui due aeroporti pugliesi  tra il 26 marzo e il 2 aprile lungo la tratta Roma Fiumicino con l’applicazione di una tariffa base per così dire agevolata. È arrivato il momento – conclude Capone – di affrontare la questione delle infrastrutture e dei collegamenti nel Mezzogiorno con una programmazione solida e con importanti risorse da investire”.

News dal Network

Promo