Fontana del Sele compie 100 anni, sindaca “simbolo di Foggia”

44 Visite

«La Fontana del Sele è uno dei simboli della nostra città, e non solo perché sfondo di cartoline e immagini che da cento anni hanno accompagnato Foggia e i foggiani in ogni parte del mondo. E’ rimasta intatta nella terribile estate del 1943, è stata testimone silenziosa di macerie e distruzione prima, di ricostruzione e speranza poi”.

Così la sindaca di Foggia Maria Aida Episcopo in merito al centenario della Fontana del Sele. «Per questo – aggiunge – la ricorrenza del centenario è ancora più significativa e abbiamo ritenuto doveroso celebrarla degnamente, anche se con un calendario posticipato per la concomitante celebrazione della madonna dei sette veli con una serie di eventi mirati e variegati di grande impatto e interesse”.

 Sono state organizzate dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Regione Puglia e l’Acquedotto pugliese iniziative che verranno illustrate nei prossimi giorni ed è stata ripristinata la piena funzionalità dello zampillo centrale dopo gli interventi resi necessari dallo stato degli impianti idraulici ed elettrici. Martedì scorso è stata inaugurata anche una mostra fotografica pittorica al palazzetto dell’arte di Foggia visitabile fino al 24 marzo. (ansa)

News dal Network

Promo