Giornata regionale della Costa, Bruno: “Finalmente valorizziamo uno dei nostri patrimoni più preziosi”

48 Visite

Nota del consigliere regionale Maurizio Bruno (Pd), presidente del Comitato permanente regionale della Protezione civile. 

«La Puglia è una penisola nella penisola. E’ immersa nel mare come un enorme molo, bagnata per 1.000 chilometri dall’Adriatico e dallo Ionio, quasi quanto tutta la lunghezza d’Italia. Insomma, la costa è un sistema naturale essenziale e vitale della nostra regione. Per questo motivo in Commissione ambiente, abbiamo deciso di votare a favore dell’istituzione in Puglia della Giornata Regionale della Costa. Siamo i primi in Italia e ne andiamo orgogliosi perché è il punto di partenza per mettere le nostre coste – fondamentali per ogni nostro sistema economico, sociale, turistico – al centro di tutto. La celebreremo ogni 12 aprile. E ogni 12 aprile sarà un’occasione per riscoprire questa immenso patrimonio che ha sempre dato tanto alle nostre comunità e tanto può ancora dare.

Non ovviamente “sfruttando”, ma valorizzando, riscoprendo, curando, tutelando. Io, come presidente del Comitato permanente regionale della Protezione Civile, lavorerò su questo fronte come già fatto in questi anni, per proteggere ogni metro di costa da qualsiasi rischio che arrivi sia dall’entroterra, come gli incendi, sia dal mare, come lo sversamento di sostanze pericolose e nocive. Abbiamo già dato vita nei mesi scorsi a una importante esercitazione in tal senso nel Foggiano, ed è stata un successo. La Giornata regionale della Costa sarà una ragione per incrementare questo impegno e lavorare anche sul fronte dell’educazione ambientale delle nuove generazioni e sulla tutela di un patrimonio naturale e produttivo che vanta pochi eguali in Italia».

News dal Network

Promo