Cerignola. Ragazzo autistico sarà Virgilio di Dante, “voce delle fragilità”

49 Visite

Riccardo, ragazzo autistico di circa 20 anni, sarà il Virgilio di Dante nel Roma teatro di Cerignola, sabato 9 marzo alle 18.30, per la presentazione del progetto la Porta della felicità, con un ensemble di musica e parole.

Per l’occasione Riccardo accompagnerà “a riveder le stelle” i giovani che stanno attraversando un nuovo inferno dantesco fatto di prepotenza, bullismo, discriminazioni e solitudine.

    “L’obiettivo – spiega Rosalba Cipollino, ideatrice e curatrice del progetto con Francesco Quinto e Leonardo Lavecchia – è dare voce alla fragilità, sensibilizzando istituzioni, comunità educante e pubblico sul dopo di noi, affinché si possa assicurare autonomia e inclusione sociale a ragazzi e ragazze dalle diverse abilità”.

    “Conosco Riccardo da quando aveva 14 anni. (ansa)

News dal Network

Promo