Foggia, anziana 86enne derubata da ‘finto nipote’: caccia ai truffatori

62 Visite

Tratta in inganno da un finto nipote che l’ha convinta a consegnare 1500 euro e altri monili in oro a un’altra persona, chiedendole “aiuto per saldare una fattura”. Così è stata truffata una donna di 86 anni di Foggia che ha denunciato l’accaduto alla polizia.

Secondo la ricostruzione dagli investigatori, nella serata di lunedì 19 febbraio un uomo ha telefonato alla donna spacciandosi per il nipote e che a breve a casa sua sarebbe arrivato un uomo a cui consegnare 1500 euro e altri monili in oro. Denaro che sarebbe servito per saldare una fattura. Così, poco dopo un uomo si è presentato alla porta dell’86enne facendosi consegnare soldi in contanti e monili per poi far perdere le proprie tracce. (foto repertorio)