Protesta trattori, agricoltori nel porto di Manfredonia

43 Visite

Una delegazione di agricoltori provenienti dai presidi di Lucera e Monti dauni e da altre zone della provincia di Foggia si trova al porto di Manfredonia nell’ambito delle proteste dei trattori.

«Abbiamo avuto notizia non ufficiale dell’arrivo di navi, probabilmente dalla Turchia, piene di grano.
Ragion per cui ci siamo recati al porto per avere notizie»
, ha spiegato Francesco Di Battista, agricoltore del presidio di Lucera. Al momento si sono riuniti una sessantina di agricoltori, ma altri sono in arrivo da altri comuni della provincia.

«Un nostro rappresentante – continua Di Battista – sta dialogando con l’autorità portuale per capire da dove arriva il grano. Siamo qui non solo come agricoltori, ma come consumatori. Non è possibile spacciare eventuale grano estero per grano italiano. Vogliamo conoscere l’origine. Vogliamo sapere cosa finisce sulle nostre tavole». (ansa)

News dal Network

Promo