«Chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre», il caffè spirituale di mons. Savino

38 Visite

CAFFÈ SPIRITUALE                             

 MARTEDÌ 23 GENNAIO 2024

MARTEDÌ DELLA III SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO PARI)

       

           —–•••—–

SETTIMANA DI PREGHIERA 

PER L’UNITÀ DEI CRISTIANI 

     (18?25 gennaio 2024)

                    Tema

“Ama il Signore Dio tuo… e ama il prossimo tuo come te stesso” (Luca 10, 27)

SESTO GIORNO: Signore, fa’ che le nostre chiese diventino “locande” per accogliere coloro che sono nel bisogno

Lo caricò sul suo asino, lo portò a una locanda e fece tutto il possibile per aiutarlo (Lc 10, 34)

? Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

VANGELO

Chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre.

? Dal Vangelo secondo Marco (Mc 3,31-35).?In quel tempo, giunsero la madre di Gesù e i suoi fratelli e, stando fuori, mandarono a chiamarlo.?Attorno a lui era seduta una folla, e gli dissero: «Ecco, tua madre, i tuoi fratelli e le tue sorelle stanno fuori e ti cercano».?Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che erano seduti attorno a lui, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre».?Parola del Signore.

MEDITAZIONE 

San Charles de Foucauld [(1858-1916) eremita e missionario nel Sahara], 

Meditazioni sul Vangelo

“Mio Dio, si faccia in me la Tua volontà”

“Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito” (Lc 23,46) Ecco l’ultima preghiera del nostro Maestro, del nostro Beneamato… Possa essere anche la nostra… E non sia solo quella dell’ultimo momento, ma quella di tutti i momenti:

Padre mio,

io mi abbandono a te,

fa di me ciò che ti piace.

Qualunque cosa tu faccia di me

Ti ringrazio.

Sono pronto a tutto, accetto tutto.

La tua volontà si compia in me,

in tutte le tue creature.

Non desidero altro, mio Dio.

Affido l’anima mia alle tue mani

Te la dono mio Dio,

con tutto l’amore del mio cuore

perché ti amo,

ed è un bisogno del mio amore

di donarmi

di pormi nelle tue mani senza riserve

con infinita fiducia

perché Tu sei mio Padre.

PADRE NOSTRO…

ORAZIONE 

Padre di Amore, 

in Gesù, ci hai mostrato il significato dell’ospitalità,

prendendoti cura della nostra fragile umanità.

Aiutaci a diventare una comunità 

che accoglie chi si sente abbandonato e smarrito,

edificando una casa dove tutti sono benvenuti.

Fa’ che, mentre offriamo al mondo il tuo amore incondizionato, 

possiamo avvicinarci gli uni agli altri,

te lo chiediamo nell’unità dello Spirito Santo. Amen.

? Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Amen.

             ******

«Ti rendo lode, Padre,?Signore del cielo e della terra,?perché ai piccoli hai rivelato i misteri del Regno». (Cf. Mt 11,25)

In Cristo Gesù, Figlio di Dio, vero Dio e vero Uomo, nostra Speranza, Via, Verità e Vita, sia benedetta questa giornata.+don Francesco

News dal Network

Promo