Una atleta foggiana è il Carabiniere più giovane in Italia

39 Visite

“Gaia ha giurato di essere fedele alla Repubblica, a 17 anni è la carabiniera più giovane d’Italia”. È l’annuncio social del Circolo Schermistico Dauno di Foggia di cui fa parte la sanseverese Gaia Karola Carafa, atleta di spicco classe 2006, 18esima al ranking storico nazionale categoria assoluti, che entrerà tra i ranghi del prestigioso gruppo sportivo delle forze armate. “Il Dauno Foggia è orgoglioso di te”, si legge sulla pagina Facebook.

“Ancora una volta orgogliosa di te piccola – commenta la madre, Alessandra Perna – che con tanto impegno e tanti sacrifici ti sei guadagnata un posto nel gruppo sportivo dei carabinieri. Un onore grandissimo. Come ha detto con gioia il colonnello, con i tuoi 17 anni, da oggi sei uno dei carabinieri più giovani d’Italia e fai parte di una grande famiglia che farà il tifo per te e a cui farai onore. Ringrazio tutti quelli che hanno contribuito a farti raggiungere questa grandissima meta per un atleta. Ad maiora semper”. Carafa ai Campionati Europei di Tallin del 2023 si era classificata quindicesima, e prima delle italiane, nella gara individuale del 21 febbraio scorso. E successivamente ha conquistato nelle gare a squadre il bronzo, con Elisabetta Borrelli, Benedetta Stangoni e Giada Likaj. “Non si poteva che immaginare un futuro così radioso per la tenace Gaia. Ma questa è la realtà ed è fantastica”, scrive un utente per commentare l’annuncio.

News dal Network

Promo