Foggia, minaccia di lanciarsi nel vuoto da gru: salvato da Vigili del Fuoco

42 Visite

Momenti di tensione nel pomeriggio di sabato 13 gennaio nella centrale piazza XX settembre di Foggia, dove un uomo è salito su una gru (presente per lavori di ristrutturazione a un palazzo) e ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Sul posto sono giunte pattuglie di Polizia, vigili del fuoco, 118 e, poco dopo, il legale dell’uomo.

Di natura familiare il motivo del gesto. Dopo alcune trattative un vigile del fuoco ha raggiunto con un’autoscala l’uomo e lo ha convinto a scendere. Per circa un’ora la circolazione stradale è stata interrotta.

Sul posto anche Maria Aida Episcopo, sindaco di Foggia, e Simon Mendolicchio, assessore al Welfare. (antennasud)

News dal Network

Promo