Ragazze in minigonna su calendario comune Cerignola, è polemica

46 Visite

Sta suscitando polemiche il calendario fotografico patrocinato dal Comune di Cerignola, in provincia di Foggia, che mostra scorci del quartiere storico Terra vecchia accanto a giovani donne in minigonne e canottiera.

    Gli scatti sono stati realizzati in occasione di una tappa di Miss Italia lo scorso luglio a Cerignola da Giuseppe Belviso, titolare della Belviso fotografi, il quale sottolinea che “le foto sono state richieste dall’amministrazione comunale che ha voluto realizzare il calendario per fini artistici”.

    L’iniziativa non è piaciuta all’associazione Impegno donna la cui presidente Franca Dente ritiene “assurdo rappresentare un quartiere antico e ricco di storia con i corpi delle donne: non è bastata l’era della liberazione sessuale, i cambiamenti apparentemente radicali, le modificazioni di ruolo di genere avvenute nella famiglia, gli stereotipi su cui si gioca l’immagine del corpo femminile nelle pubblicità non sembrano cambiati”.

    Per Gianvito Casarella, coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, sarebbe stato meglio “puntare su altre ‘bellezze’ di Cerignola, con qualcosa di più moderno e realmente promozionale”.

    L’assessora alla Cultura del Comune di Cerignola, Rossella Bruno, precisa che “‘Miss Italia in Terra Vecchia 2024’ non è il calendario istituzionale della città” ma si tratta “dello spin off delle selezioni provinciali dello storico concorso di bellezza Miss Italia, ospitate a luglio scorso dalla città di Cerignola.

In quell’occasione fu proposto all’amministrazione comunale di patrocinare e contribuire all’organizzazione dell’evento e alla realizzazione del calendario”. (ansa)

News dal Network

Promo