Fa esplodere bagno chimico a capodanno, denunciato 45enne

50 Visite

 È stato individuato e denunciata dai carabinieri l’uomo che la notte di capodanno avrebbe messo dell’esplosivo in un bagno chimico in strada a Torremaggiore, in provincia di Foggia, facendolo esplodere.

Si tratta di un 45enne.

Il video dell’esplosione è diventato virale sul web.

    Nelle immagini si vede il momento in cui l’uomo posiziona presumibilmente un ordigno artigianale che causa l’esplosione del bagno chimico al centro di piazza Incoronazione, all’interno di un cantiere per i lavori di riqualificazione dell’area iniziati a settembre. L’uomo si allontana in fretta dopo aver posizionato l’ordigno mentre altre persone riprendono la scena e lo incitano ad agire. (ansa)

News dal Network

Promo