Cerignola, clochard trovato morto su una panchina

58 Visite

 Un uomo che viveva per strada è stato trovato morto questa mattina su una panchina nei pressi del comando della polizia locale. Sul corpo del clochard, la cui età presunta è tra i 60 e i 70 anni, non c’erano segni di violenza. Sarà il medico legale a stabilire il motivo del decesso e al momento si ipotizzano cause naturali. “Era una presenza conosciuta e che non aveva mai dato fastidio ad alcuna persona”, sottolinea Maria Dibisceglia, assessora al Welfare e alle politiche sociali del Comune di Cerignola, aggiungendo che “da un paio di anni era una presenza costante nei pressi del comune”, e “ha sempre rifiutato qualsiasi aiuto da parte dei servizi sociali e dei cittadini.

Aveva deciso di vivere la sua vita in quel modo. Ci rammarica moltissimo la sua scomparsa”. Profondo dolore da parte di tutta l’amministrazione comunale è stato espresso dal sindaco Francesco Bonito. «Era divenuta una presenza familiare – sottolinea il primo cittadino – esprimiamo il nostro più sincero cordoglio alla sua famiglia. In quest’ora difficile, ricordiamo la sua presenza e ci rattristiamo per la pervicacia con cui non ha voluto accettare l’aiuto dei servizi sociali. La nostra città condivide il dolore di questa triste giornata». (antennasud)

News dal Network

Promo