Calcio Foggia, rialzare la testa: contro il Monterosi Tuscia è attesa una ripresa

100 Visite

Una squadra ridimensionata da dei risultati negativi e da altrettante prestazioni. L’esonero di Mirko Cudini e il temporaneo lavoro di Massimiliano Olivieri non ha comunque dato il risultato sperato. Contro l’Audace Cerignola è arrivata una nuova e pesante sconfitta che allontana sempre più la squadra rossonera dalle zone nobili. Una posizione di centro classifica che certo non soddisfa la dirigenza del team pugliese, che continua comunque a sondare i vari profili per trovare il nuovo tecnico che possa insediarsi in panchina.

Nel mentre arriva allo stadio Pino Zaccheria (calcio d’inizio alle 18.30 di sabato 23 dicembre) il Monterosi Tuscia, ultimo in classifica e in piena caduca libera. Gli ospiti di giornata non vincono dal 19 novembre contro la Virtus Francavilla e sono alla ricerca di punti importanti per tentare di smuovere le acque. La partita si presenta delicata per entrambe le squadre, soprattutto per i momenti difficili delle compagini che devono ritrovare morale ed entusiasmo.

Foto: Foggiacalciomania

News dal Network

Promo