Cerignola, controllo delle piazze di spaccio: un arresto

63 Visite

I Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno eseguito un’ordinanza applicativa di una misura cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di una persona del luogo.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Foggia e svolte dai Carabinieri attraverso prolungati servizi di osservazione e con l’utilizzo di un drone, costituiscono il naturale prosieguo dell’operazione denominata “Il Volo”, con la quale lo scorso mese di settembre sono stati eseguiti provvedimenti cautelari a carico di quattro persone accusate del reato di vendita al dettaglio di sostanze stupefacenti, commesso nel centro cittadino di Cerignola.

La prosecuzione del monitoraggio di quella piazza di spaccio, effettuata dai Carabinieri con le medesime modalità, ha consentito di attestare come in quello stesso luogo l’odierno indagato, tra i mesi di ottobre e novembre u.s., abbia continuato ad effettuare cessioni al dettaglio di stupefacente.

Nel corso delle investigazioni, a riscontro degli elementi raccolti, i Carabinieri hanno altresì rinvenuto e sequestrato presso l’abitazione dell’arrestato, nel corso di una perquisizione, 33 gr di cocaina già suddivisa in dosi.

News dal Network

Promo