Calcio Foggia, un derby per rialzare la testa: i rossoneri sfidano il Cerignola

115 Visite

Una sfida che si presenta complicata, ma che può regalare enormi soddisfazioni. Il Foggia ha l’obbligo di mettersi alle spalle un periodo negativo e di pensare al futuro, cercando di riagganciare il treno delle grandi che continua a viaggiare. I rossoneri vengono da due sconfitte contro Latina e Casertana, oltre al pareggio maturato nell’ultimo turno contro il Potenza. Il periodo poco positivo, così come le prestazioni, hanno anche messo a rischio la panchina di Mirko Cudini, che ora si aspetta una svolta in una sfida ad alta tensione come quella di questa giornata. Allo stadio Domenico Monterisi (calcio d’inizio alle 20.45 di lunedì 18 dicembre) va in scena il derby tra Cerignola e Foggia, una sfida complicata sotto tanti punti di vista.

Ponendo attenzione anche ad ogni tipo di circostanza che si possa verificare fuori dal campo, bisogna sottolineare come anche la squadra di casa non stia passando un momento felice della sua stagione: quattro giornate senza vittorie, con tre pareggi e una sconfitta (contro il Picerno per 0-1) e tanta rabbia per aver perso del terreno prezioso. La sfida in termini di classifica appare più che mai interessante: le due squadre sono separate solo dalla differenza reti, ma presentano entrambe gli stessi punti (22). Una vittoria da parte di una delle due compagini potrebbe rilanciare le proprie ambizioni, andando a ridimensionare le ambizioni dell’altra. Ci si attende un derby di grande spessore.

Foto: Calcio Foggia 1920

News dal Network

Promo