Foggia. Tommaso Avati presenta il suo romanzo “La ballata delle anime inutili” mercoledì 13 dicembre

90 Visite

Tommaso Avati, figlio del noto regista, a sua volta diviso tra cinema e letteratura, presenterà il suo ultimo libro “La ballata delle anime inutili”, Neri Pozza, mercoledì 13 dicembre 2023, alle ore 18.00, al Museo di Storia Naturale, in viale Giuseppe Di Vittorio 31.

Dopo la partecipazione, lo scorso inverno all’ultima edizione di “Leggo Quindi Sono”, il premio-progetto letterario dedicato all’editoria indipendente di qualità, lo scrittore presenta il suo quarto romanzo alla rassegna Fuori gli autori, organizzata dalla Biblioteca “la Magna Capitana” di Foggia e dalla libreria Ubik.

Ambientato nel Gargano, in particolare a San Nicandro Garganico, il libro è ispirato ad una storia realmente accaduta nell’Italia fascista del 1938, quando un’intera comunità pugliese si convertì all’ebraismo proprio mentre venivano promulgate le leggi razziali.
L’autore racconta così il lento disfacimento di una grande famiglia nella cornice più ampia di una delle pagine più buie della storia nazionale.

Vincitore nel 2014 del Montreal World Film Festival per la miglior sceneggiatura per Il ragazzo d’oro, Avati è stato premiato nel 2020 con il Nastro d’argento al miglior soggetto per il film Il signor Diavolo.

A conversare con l’autore la docente e book blogger Carla Bonfitto, direttore artistico della rassegna letteraria Pagine d’Autore e la bibliotecaria Maria Musci, referente della Sala Narrativa e dell’Area Divulgativa della Biblioteca “la Magna Capitana” di Foggia.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Firmacopie di rito previsto a margine dell’incontro.
Tutti gli aggiornamenti sul portale della Biblioteca: http://www.lamagnacapitana.it e sui canali social.

News dal Network

Promo