Salario minimo, Lopalco (Pd): “Consiglio Puglia discuta subito mozione”

[epvc_views]

«La scelta del governo di rimandare in commissione la proposta di legge delle opposizioni per l’istituzione del salario minimo ha dell’incredibile. Meloni & co. non solo stanno affossando un provvedimento di giustizia sociale, certificando il totale scollamento dalla realtà, ma stanno dimostrando – qualora ce ne fosse ancora bisogno – che la lotta al lavoro precario e povero non è tra le priorità». Lo dice il consigliere regionale pugliese Pierluigi Lopalco (Pd).

«Di fronte a oltre 3 milioni di lavoratori che nel nostro Paese guadagnano meno di 9 euro lordi l’ora, le istituzioni tutte – prosegue – sono chiamate a uno slancio di responsabilità e dare ognuna il proprio contributo».

«Per questo – annuncia – rivolgo un appello alla presidente del Consiglio regionale e a tutti i capigruppo affinché si discuta quanto prima la mozione sul salario minimo di cui sono primo firmatario e che reca la firma dei Consiglieri di maggioranza. Sono i cittadini a chiederlo».

News dal Network

Promo