Nel torrente Cervaro trovate in torrente carcasse 38 auto rubate, straripamento sventato

56 Visite

Ignoti avevano abbandonato le carcasse di 38 auto rubate e cannibalizzate nell’alveo del torrente Cervaro, in provincia di Foggia, a pochi chilometri dal capoluogo. Lo hanno scoperto i carabinieri del nucleo Forestale. I militari, percorrendo dapprima una strada interpoderale poi quella sull’argine del torrente, si sono imbattuti nelle parti smembrate di vetture di auto di grossa e piccola cilindrata che erano state, dopo la vandalizzazione, gettate nel corso d’acqua.

La presenza di tante carcasse all’interno era diventato anche un pericolo notevole per il normale deflusso delle acque tanto da essere un potenziale pericolo per la pubblica incolumità in caso di pioggia vista la possibilità di straripamento delle stesso dal torrente ormai occluso. I Forestali, con l’ausilio di ditte specializzate hanno recuperato tutte le carcasse e le hanno affidate ad un custode giudiziario per le successive indagini dalle quali sì spera di risalire ai proprietari dei veicoli originari e per le attività di indagini utili per individuare gli autori dei furti e delle vandalizzazioni nonché dell’abbandono delle carcasse.

Promo