Orta Nova, quarto atto intimidatorio ai danni di un poliziotto

[epvc_views]

Un ordigno è esploso davanti al cancello dell’abitazione di un poliziotto in servizio alla squadra mobile di Foggia e residente ad Orta Nova, nel Foggiano. L’attentato dinamitardo risale a due notti fa, ma la notizia è trapelata oggi. Nessuno è rimasto ferito. Danni sarebbero stati registrati alla cancellata. Si tratterebbe del quarto atto intimidatorio che l’agente subisce nel corso degli ultimi
mesi.

Stando a quanto si apprende, vi è attualmente riserbo da parte degli investigatori che stanno onducendo indagini per risalire agli autori. Un aiuto potrebbe giungere dalla visione delle telecamere di videosorveglianza. (Fonte: Antennasud)

News dal Network

Promo