Bilancio Regione, Di Cuia: “Nelle Agenzie raffica di consulenze esterne e scarsi controlli su conti delle Asl”

79 Visite

Nota del consigliere regionale di Forza Italia, Massimiliano Di Cuia:

«Troppe ombre sul bilancio 2022 della Regione Puglia e noi pretendiamo spiegazioni da parte della Giunta Emiliano: la Corte dei Conti, nella relazione pre-parifica, ha evidenziato diversi punti politicamente rilevanti. Innanzitutto, non ci sono stati controlli sui bilanci delle Asl: la Regione ha dato per buono il dato comunicato dalle aziende sanitarie, rinviando ogni verifica. E se la perdita comunicata dalle Asl fosse superiore a quella, dichiarata, di 144 milioni, di chi sarebbe la responsabilità? Ma c’è di più: le consulenze dell’Agenzia forestale regionale. L’Arif ha stipulato ben 160 consulenze nonostante abbia un corposo organico di 900 unità. Erano necessarie? Sullo sfondo si consolida il dubbio (o la certezza) di sempre, ovvero che le agenzie regionali troppo spesso siano dei carrozzoni mangia-soldi, utili a potenziare un sistema clientelare e di potere del centrosinistra. Intanto, i pugliesi pagano e i servizi sono sempre più inefficienti. Anche per questo Emiliano se la prenderà con il governo? Attendiamo fiduciosi».

News dal Network

Promo