Regione Puglia, 400€ alle neo mamme che non possono allattare al seno

93 Visite

BARI – Su proposta dell’assessorato alla Sanità, nelle scorse ore anche la Giunta della Regione Puglia ha approvato le disposizioni per l’attuazione della legge statale n.160/2019 con cui è stato istituito il Fondo per il sostegno all’acquisto di sostituti del latte materno.

La norma infatti sarebbe infatti finalizzata a garantire dei sussidi economici per l’acquisto del latte artificiale, a tutte le donne affette da condizioni patologiche tali da non consentire alle neo mamme di allattare al seno il proprio figlio.

L’accesso al contributo, riguarderà gli acquisti effettuati in farmacie, para-farmacie ed esercizi commerciali dedicati all’infanzia, e sarà erogato sotto forma di rimborso spese e fissato annualmente nella misura di 400€ per neonato (in caso di ISEE non superiore a 30.000€).

News dal Network

Promo