Mattinata avvia nuove attività in ambito culturale

[epvc_views]

Un nuovo inizio per Monte Saraceno a Mattinata

Sono iniziate le attività di progettazione congiunte tra Comune e Soprintendenza ABAP BAT e Foggia per il sito di Monte Saraceno a Mattinata.

Testimone del primo periodo di presenza del popolo dei dauni nell’area settentrionale della Puglia, l’area archeologica di Monte Saraceno è inserita in un contesto paesaggistico di notevole rilievo, incastonata tra il mare, le falesie del Gargano, i terrazzamenti e la piana olivetata.

L’intervento, dichiarato ammissibile al finanziamento di 1 milione di euro nell’ambito dell’avviso regionale “SMART-IN: laboratori di fruizione e di restauro del patrimonio archeologico”, vedrà la messa a valore della necropoli daunia e degli edifici militari risalenti alla Prima Guerra Mondiale.

Il progetto si inserisce in una strategia più ampia di valorizzazione del patrimonio culturale del territorio che di recente ha visto l’inaugurazione del Museo Archeologico Nazionale  ‘Matteo Sansone’.

Regione Puglia Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio BAT e Foggia

News dal Network

Promo