Crollo nella masseria abbandonata nel foggiano: un morto

[epvc_views]

Travolto e ucciso dal crollo della scalinata di una vecchia masseria: è successo questa mattina in un casolare abbandonato nei pressi di Borgo Mezzanone, nelle campagne tra Manfredonia e Cerignola.

La vittima è un 56enne di un Comune della provincia di Foggia. Ancora non è chiaro perché l’uomo si trovasse lì. Nelle vicinanze c’erano i vigli del fuoco che stavano spegnendo un incendio di sterpaglie; sono stati avvicinati da un cittadino dell’est che ha segnalato il crollo. Quando sono giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che contrastare il decesso del 56enne. Sull’accaduto indagano i carabinieri. (norbaonline)

News dal Network

Promo