Pio e Amedeo ironizzano: “Barbara D’Urso ci rivediamo a settembre …”

[epvc_views]

«Ciao Barbara ci vediamo a settembre, ah no..»: Pio e Amedeo hanno messo il dito nella piaga e ironizzato sul palco di Marateale su Barbara D’Urso il cui programma Pomeriggio 5 a sorpresa non è stato confermato nel palinsesto di Canale 5 per la ripresa autunnale.

La conduttrice qualche sera prima era stata premiata sullo stesso palcoscenico e il duo comico pugliese, famoso per essere anticonformista e diretto, non ha mancato di lanciare frecciatine.

«Quando Nicola Timpone – il direttore del festival, ndr – ci ha invitati annunciandoci un premio ci sembrava davvero tanto, troppo, la prima sera c’era stato Giancarlo Giannini, poi Carlo Verdone, troppo per noi, ma quando abbiamo visto anche il nome di Barbara D’Urso, ci siamo detti ‘se premiano porci e cani va bene che ci siamo anche noi», hanno detto i due cabarettisti foggiani, annunciando tra l’altro ad ottobre la tournée teatrale in tutta Italia, «40 date, una per ogni nostro anno».
 

Frecciatine alla D’Urso motivate così: «Si scherza, Barbara, ma tanto lo sanno tutti che non ci vogliamo bene, ma almeno noi lo diciamo, non siamo come quelli dello spettacolo che vanno in giro e dicono ‘Barbara sei grande», noi ci mettiamo la faccia, potete fare anche i video” hanno detto rivolti al pubblico.

Scatenati, soprattutto Amedeo Grieco mentre Pio D’Antini cercava di essere più diplomatico.

News dal Network

Promo