Stea: i cambi di casacca non ci appartengono

90 Visite

«I cambi di casacca non appartengono alla nostra storia, noi Popolari siamo e restiamo con profonda convinzione al fianco del Presidente Michele Emiliano e della Giunta da lui guidata, rifuggendo da logiche prettamente clientelari e da quelle alla base di – peraltro non certe -, facili carriere e anteponendo a qualsiasi scelta politica e amministrativa gli interessi e il rispetto dei cittadini che nelle tornate elettorali ci hanno ampiamente premiati riconoscendoci la propria fiducia».

 Cosi Gianni Stea,  consigliere ed assessore della Puglia e coordinatore dei Popolari, smentisce con forza alcune notizie diffuse in questi giorni dagli organi di informazione: «Sono del tutto frutto di fantasia, completamente inattendibili, senza alcuna base di verità. La certezza, in altre parole, è che il nostro percorso sarà ora e in futuro sempre distante da quello dell’Udc, mentre stiamo già lavorando alle nostre liste per tutte le prossime tornate elettorali in calendario».

Stea sottolinea: «Queste notizie del tutto fantasiose un tempo facevano sorridere, ora provocano sdegno, in quanto sono una delle concause della sfiducia crescente dei cittadini nei confronti dell’Amministrazione della cosa pubblica e dell’allontanamento dalla politica che, noi Popolari, siamo convinti debba essere sempre al servizio delle Comunità. Andiamo avanti con sempre più entusiasmo nella Giunta Emiliano, forti di alcuni risultati appena raggiunti, a cominciare dalla conclusione del ciclo dei concorsi pubblici che permetteranno a centinaia di ragazze e ragazzi di guardare al futuro con sempre maggiore ottimismo e con la certezza di poter contribuire, con le proprie professionalità, all’ulteriore sviluppo della Puglia»

News dal Network

Promo