Emiliano: Puglia impegnata ogni giorno per la legalità

102 Visite

«Abbiamo imparato in questi anni che per la lotta alla mafia non servono proclami o moralismi. Bensì ogni giorno, con coraggio, serve condurre la battaglia per affermare i diritti dei più deboli e affermare la legalità con fatti concreti, che anche la politica deve compiere».

Lo dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano nell’anniversario della strage di via D’Amelio.

«La Regione Puglia è impegnata ogni giorno con atti concreti nella costruzione di un tessuto civile, sociale ed economico fondato sulla legalità, sulla giustizia, sull’impegno, sulla solidarietà e sulla responsabilità. Lo fa – sottolinea il governatore pugliese – attraverso la Fondazione Stefano Fumarulo e attraverso i tanti progetti di antimafia sociale messi in campo in tutti questi anni».

«Nel giorno dell’anniversario della morte di Paolo Borsellino e dei suoi agenti di scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, sentiamo ancor di più il dovere – conclude Emilianodi continuare a praticare la memoria come impegno civico, come forza rigeneratrice, come dovere per costruire nei fatti il cambiamento che desideriamo» (foto: San Francesco)

News dal Network

Promo