Ammodernamento viabilità rurale, dalla Regione Puglia un bando da 17,5 mln di euro

126 Visite

L’Autorità di gestione del programma di sviluppo rurale 2014-2022 ha approvato l’avviso della sottomisura 7.2 – operazione B ‘Investimenti su piccola scala per l’ammodernamento della viabilità comunale secondaria esistente’. L’operazione 7.2 B sostiene infatti l’ammodernamento delle strade comunali extraurbane secondarie esistenti (di esclusiva proprietà pubblica): il bando ha una dotazione finanziaria di 17,5 milioni di euro ed è indirizzato ai comuni, con l’obiettivo di migliorare la percorribilità delle strade rurali e, quindi, consentire di raggiungere più facilmente le abitazioni in campagna, aziende e i terreni agricoli.

Ogni comune può presentare domande di sostegno per un massimo di un milione di euro mentre il costo totale del singolo investimento proposto dovrà rientrare tra i 100 e i 250 mila euro.

«Con questo avviso del Psr Puglia 2014-2022 –
ricorda l’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia – puntiamo a colmare un gap di servizi per la popolazione rurale e per gli imprenditori che spesso si trovano a vivere delle condizioni di disagio . Rendere più facilmente accessibile gli ambiti rurali della Puglia è indispensabile dal punto di vista socioeconomico».

«Significa – spiega – poter raggiungere facilmente strutture produttive, spesso votate alla multifunzionalità agricola di tipo turistico-ricettivo ma anche garantire maggiore sicurezza. Con questo sostegno ai comuni diamo un contributo sostanziale alla riqualificazione della viabilità comunale secondaria, molto spesso non contemplata nei piani triennali delle opere pubbliche».

L’avviso pubblico sostiene nello specifico lavori di rifacimento della sede stradale esistente, la realizzazione di impianti di illuminazione a risparmio energetico nel rispetto dei cam, i criteri ambientali minimi e naturalmente le spese di progettazione tecnica degli interventi.

L’avviso pubblico relativo all’operazione 7.2 B è in corso di pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia ed è già disponibile sul portale del Psr Puglia 2014-2022. L’operatività partirà dalle ore 12.00 del decimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso sul Burp.

News dal Network

Promo