Universo Salute: dopo Foggia, volantinaggio anche a Bisceglie dell’Unione Sindacale di Base

124 Visite

Nella tarda mattinata di oggi, sabato 25 marzo 2023, la Usb (Unione sindacale di base) ha distribuito dei volantini davanti ai cancelli del Don Uva di Bisceglie, dopo averlo fatto con le stesse modalità anche a Foggia durante la giornata di venerdì 24.

Secondo le rivendicazioni della Usb, in seguito all’assemblea del 20 marzo scorso, le sedi del Don Uva di Foggia e Bisceglie, in fase di rinnovo del contatto ai lavoratori provenienti dalla Congregazione Ancelle Divina Provvidenza, avrebbero espresso la volontà di corrispondere, una tantum, la cifra di 200 euro ai singoli lavoratori per l’accettazione del contratto.

Durante l’assemblea i lavoratori hanno fatto presente che Universo Salute, dal 2017, anno in cui l’azienda è subentrata alla Congregazione Ancelle Divina Provvidenza, sia stata “poco attenta” alle politiche volte al personale e alla organizzazione del lavoro.

In parole povere, secondo i lavoratori, non ci sarebbero mai stato alcun miglioramento sul piano retributivo, anzi, nel 2020 Universo Salute avrebbe comunicato unilateralmente di rescindere il Ccnl per sostituirlo con un Ccnl Rsa.

Con la deliberazione della giunta. 1490 del 28 ottobre 2022, specifica l’Usb, la Regione Puglia ha rideterminato le tariffe per l’assistenza socio sanitaria chiedendo ad Universo Salute di applicare il contratto Ccnl Aiop/Aris case di cura private al fine di un ristoro ai lavoratori.

News dal Network

Promo