Serie C: vincono Fidelis Andria e le lucane, cade il Foggia ad Avellino

49 Visite

Non sono mancate le sorprese nella trentunesima giornata del campionato di Serie C a cominciare dal successo della Fidelis Andria che ripresentava in panchina Mirko Cudini sul campo del Monopoli favoritissimo alla vigilia per 2 a 1.

Tutto nella ripresa, con il vantaggio di Paolini sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il pareggio di Starita a cinque minuti dalla fine e il gol di Castellano fondamentale perché rianima la Fidelis Andria ora ad un solo punto dalla Viterbese in coda alla classifica. La sorpresa, in negativo, è la sconfitta del Foggia ad Avellino, la prima della gestione Somma. I rossoneri vanno sotto per due a zero nel primo tempo per effetto dei gol di D’Angelo e Marconi. Nella ripresa la riscossa con la doppietta di Ogunseye che segna su rigore il gol del 2 a 2. Nei minuti finali la beffa con la rete realizzato da Di Gaudio. Ora il Foggia è quarto in classifica alle spalle del Pescara. Vanno a nozze entrambe le formazioni lucane: il Picerno si impone a Taranto per 1-0 con un gol realizzato da Kouda, mentre il Potenza regola la Viterbese con le reti del solito Caturano e di Del Sole.

Promo