Puglia, Calenda: “non chiederò a tre consiglieri passati con noi lasciare maggioranza regionale”

31 Visite

«Non chiederemo, non chiederò e non abbiamo mai chiesto ai consiglieri regionali che sono venuti con noi, in nessuna parte d”Italia, di cambiare dalla opposizione alla maggioranza o dalla maggioranza all”opposizione, perché sono stati eletti in quella posizione,  decideranno loro come muoversi e cosa fare. L’importante è che la linea politica sia quella che stiamo esprimendo». Lo ha dichiarato a Bari il leader di Azione, Carlo Calenda, presentando il passaggio di tre consiglieri regionali pugliesi della maggioranza di centrosinistra al Movimento da lui guidato. Si tratta : Fabiano Amati, Ruggiero Mennea, entrambi provenienti dal Partito democratico, e Sergio Clemente, eletto con una lista civica espressione  di Michele Emiliano.
«Noi ci aspettiamo molto dalla Puglia», ha aggiunto. «E” una regione con cui ho avuto molto a che fare da ministro e tuttavia riteniamo e pensiamo che vada costruito un modo di fare politica in Puglia davvero moderno. Forse è la regione nel Mezzogiorno che più si presterebbe a spiccare il volo per diventare una regione europea anche per il lavoro che ha fatto Vendola in passato e, per alcune cose buone, Fitto. E tuttavia questo lavoro a nostro avviso si è interrotto nell”ultimo periodo», ha rimarcato con chiaro riferimento all’attuale governatore Michele Emiliano.

Promo