Gal Daunofantino: promozione imprese innovative e start up extra agricole

23 Visite

Il GAL Daunofantino, nella rivisitazione della propria Strategia di Sviluppo Locale, ha destinato 1 milione di euro per promuovere l’attivazione e lo sviluppo di piccole attività imprenditoriali e di start-up innovative extra gricole.

È stato riaperto, infatti, il bando multi misura FEASR 5.3 (Promozione della diversificazione in attività innovative extra gricole: premio alle start-up innovative) e 5.4 (Promozione della diversificazione in attività innovative extra gricole, innovative e a servizio della SSL) rivolto a persone fisiche che intendano aprire una nuova impresa e a micro e piccole imprese già esistenti che intendano avviare una nuova attività tra quelle indicate nel bando stesso.

L’azione è inclusa nel Piano di Sviluppo Locale ed è riservata ad imprenditori, operatori, cittadini, giovani dell’Area Gal: Manfredonia, Zapponeta, Margherita di Savoia, Barletta, Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia.

Gli obiettivi dell’intervento sono: sostenere la creazione di un nuovo contesto imprenditoriale, auspicabilmente animato da giovani e donne, che favorisca la valorizzazione del capitale umano e la connessione tra l’economia rurale e il contesto economico territoriale più ampio; qualificare la produzione e la vendita di beni e servizi attraverso l’innovazione di progetti e processi produttivi.

I settori interessati sono: creatività, cultura e turismo rurale; bioeconomia; ambiente e green economy; servizi sociali, educativi e didattici; attività e servizi di connessione tra cittadini e pubblica amministrazione; artigianato; commercio di prodotti tradizionali e tipici del territorio; attività informatiche e tecnologie di informazione e comunicazione.

Il fondo a disposizione è pari a 984.605 euro e sono previsti: aiuto forfettario di 13.000 euro a fondo perduto pari al 100% della spesa ammessa; contributo in conto capitale del 50% per una spesa massima ammissibile di 100.000 euro.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente per il tramite del portale SIAN nel periodo compreso tra il 3 e il 28 novembre 2022.

Promo