Rito abbreviato e udienza il 23 febbraio per l’ex dirigente della Protezione civile Mario Lerario

26 Visite

 Sarà giudicato con rito abbreviato Mario Lerario, l”ex dirigente della Protezione civile della Regione Puglia arrestato il 23 dicembre dello scorso anno con l”accusa di corruzione per aver intascato due tangenti da 20mila e da 10mila euro da due imprenditori che avevano in corso con la Regione appalti per la realizzazione di strutture destinate all”emergenza Covid.

Lo ha deciso il gup del Tribunale di Bari che ha rigettato le eccezioni difensive ed ha rinviato per la discussione al 23 febbraio 2023.

Promo